Servizio Civile

Share button

Il Servizio Civile è la scelta volontaria dei giovani di dedicare un periodo della propria vita al servizio di difesa (non armata e non violenta) della Patria, all’educazione e alla pace tra i popoli, alla promozione dei valori fondativi della Repubblica Italiana, attraverso la realizzazione di attività ad alto valore sociale per la comunità e per il territorio.
E' un'occasione di crescita personale e professionale, un'opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un'esperienza ad valore formativo, in grado di dare ai giovani anche competenze utili per il loro inserimento nel mondo del lavoro.

Esistono due tipologie di Servizio Civile: Regionale e Universale.

Il Servizio Civile della Regione Toscana è stato istituito con LR n. 35 del 25-07-2006 (e seguente regolamento di attuazione approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale 10/R del 20-03-2009). Un ente che intende presentare un progetto di Servizio Civile Regionale deve anzitutto essere iscritto all'albo degli enti di servizio civile regionale.
Per la normativa del Servizio Civile della Regione Toscana si rimanda alla pagina: https://www.regione.toscana.it/-/normativa-relativa-al-servizio-civile-regionale .
La Regione Toscana pubblica annualmente un bando per l'ammissione al Servizio Civile Regionale; gli enti iscritti all'Albo Regionale (tra i quali il Comune di Arezzo) presentano le proprie proposte progettuali entro la scadenza prevista; successivamente la Regione Toscana approva l'elenco dei progetti finanziati ed emana un secondo bando, che il Comune di Arezzo pubblica nel proprio sito web assieme ai propri progetti finanziati e ad una “Scheda Informativa”. I giovani interessati a svolgere servizio civile in uno dei progetti del Comune di Arezzo, devono presentare apposita domanda, con modalità on-line e termini indicati nella Scheda Informativa.
Il Comune di Arezzo effettua la selezione dei giovani che hanno presentato domanda sulla base di un esame dei titoli posseduti dal candidato e di un colloquio motivazionale; assegna i punteggi ad ogni candidato, predispone una graduatoria di merito e la invia alla Regione Toscana, che successivamente approva l'elenco dei soggetti ammessi al Servizio Civile per ciascun progetto finanziato e dispone l'avvio dei giovani al servizio.
La durata del Servizio Civile Regionale, finanziato con risorse europee, è di 12 mesi; l'impegno settimanale richiesto varia per ogni progetto (da 25 a 30 ore settimanali). Ai giovani impiegati nei progetti di Servizio Civile Regionale spetta un assegno mensile di natura non retributiva pari ad € 433,80; il corrispettivo percepito nel corso dell'anno, in presenza di altri redditi, concorre, ai soli fini fiscali, alla formazione del reddito imponibile.
La Regione garantisce ai soggetti impiegati nei progetti: la copertura assicurativa per i rischi contro gli infortuni e la responsabilità civile, relativamente ai danni da essi subiti o cagionati durante l'espletamento del servizio; la valutazione nei concorsi pubblici banditi dalla Regione Toscana e nelle selezioni pubbliche indette da enti regionali, finalizzati alla costituzione di un rapporto di lavoro sia a tempo determinato che indeterminato, del periodo di servizio civile effettivamente prestato con gli stessi criteri e modalità del servizio prestato presso enti pubblici.
Non possono presentare domanda:
    • coloro che hanno già prestato servizio civile nazionale/universale o regionale in Toscana o in altre regioni;
    • coloro che hanno raggiunto il 31° anno di età (è possibile presentare domanda fino al giorno antecedente al compimento del 31° anno).
Coloro invece che abbiano avuto o abbiano in corso un qualsiasi rapporto di lavoro con l'ente in cui dovranno prestare servizio civile regionale, non possono presentare domanda al medesimo ente.

Per i bandi di Servizio Civile Regionale relativi ai progetti del Comune di Arezzo, si rimanda alla pagina dedicata. (https://www.serviziocivile.gov.it/)
Per i bandi di Servizio Civile Universale si rimanda alla pagina dedicata (https://www.regione.toscana.it/web/guest/servizio-civile)


Informazioni:
Ufficio Sport e Politiche Giovanili/Comune di Arezzo

Indirizzo: P.zza S. Domenico 4 - 52100 – Arezzo
Email: sportgiovani@comune.arezzo.it

Direttore Ufficio Sport e Politiche Giovanili
Dott.ssa Anna Lisa Biagini
Email: a.biagini@comune.arezzo.it

Responsabile Servizio Civile:
Dott. Giacomo Nebbiai
Email: g.nebbiai@comune.arezzo.it

 

Area tematica: